Menu principale

Ripristino di un computer

Chi ha comprato un computer nuovo fisso o portatile e si è trovato nell’esigenza di effettuare un recovery del sistema operativo si sarà accorto di non essere stato fornito dei cari e vecchi cd di ripristino. Niente paura! Il tempo in cui questi CD di ripristino venivano forniti è passato. Qualche produttore addirittura dava in dotazione il CD originale del sistema operativo. Sia per motivi tecnici che pratici, suites software, che permettono il ripristino della macchina alle condizioni d’acquisto, hanno sostituito i kit di CD.

In questa guida analizzeremo marca per marca come effettuare i ripristini dei vari produttori e come creare i CD di ripristino per le diverse marche.

Software utilizzato: HP Recovery Manager si lancia dal sistema operativo oppure se questo non parte accendendo il PC premendo il tasto “F11“. Dal sistema operativo nelle opzioni avanzate si può creare il set CD/DVD di ripristino.

Software utilizzato: Sony vaio recovery si lancia dal sistema operativo oppure se questo non parte accendendo il PC premendo il tasto “F10“. Dal programma lanciato nel sistema operativo si possono creare i CD/DVD di ripristino.

Software utilizzato Fujitsu Siemens Recovery si lancia premendo i tasto “F8” prima che carichi windows per entrare nel menu di Windows Vista. La prima voce è “Ripristina il computer” selezionatela ed avrete avviato la vostra Recovery Utility dalla quale potrete creare il set di CD/DVD di ripristino.

Programma utilizzato Packrd Bell recovery program si lancia premendo il tasto “F11” all’accensione del PC oppure è il programma Smart Restore dal sistema operativo avviato. Da qui potete creare i CD/DVD di ripristino.

Il software per ripristinare si chiama eRecovery e si lancia accendendo il PC e premendo la combinazione di tasti “ALT+F10“. Oppure dal PC acceso premendo l’icona a forma di CD nella barra Acer, se avviata, che di solito si trova in alto. Nella opzione scrivi disco potete creare il kit di recovery.

Negli ultimi modelli non viene più fornito il DVD di ripristino, ma un software che si lancia premendo i tasto “F8” prima che carichi windows per entrare nel menu di Windows Vista. La prima voce è “Ripristina il computer” selezionatela ed avrete avviato la vostra Recovery Utility. Il CD/DVD di ripristino si crea con un software da Windows Vista.

Consigliamo di creare i kit di CD/DVD di ripristino prima di usare il PC e riempire Windows di virus, oppure se avete intenzione di installare un sistema operativo diverso. Ricordate che i produttori garantiscono il loro prodotto così come ve lo hanno venduto!

Se avete dei suggerimenti o richieste di altri produttori non esitate a contattarci oppure commentate l’articolo!

Condividi

facebooktwittergoogle_plus

69 Risposte a Ripristino di un computer

  1. mirko 19 agosto 2008 alle 15:26 #

    io ho un notebook asus F7K,come devo fare? Grazie!

  2. Maghi 19 agosto 2008 alle 23:02 #

    Ciao Mirko.Asus normalmente rilascia i CD o DVD di ripristino. Se non ce li hai devi verificare se c’è un kit software all’interno, dal nome recovery o qualcosa del genere. Verifica e facci sapere.

  3. Daniele 19 settembre 2008 alle 18:53 #

    E SAMSUNG?

  4. Daniele 19 settembre 2008 alle 23:42 #

    Trovato nel manuale per notebook Samsung R60 Plus / R61 Plus: il software di ripristino si chiama Samsung Recovery Solution II, per avviarlo, al boot del computer, quando appare il logo Samsung, premere il tasto F4 o F7. (Se su preme piu’ volte il tasto, potrebbe apparire la schermata del Boot Manager di Windows; in questo caso, premere Invio.)
    Spero possa esservi utile,
    ciao.

  5. Daniele 19 settembre 2008 alle 23:50 #

    P.S.
    Per il notebook Samsung di cui sopra viene fornito il cd di ripristino, ma so di alcuni notebook Asustek per i quali questo non viene fornito (es. X51 RL), immagino ci debba essere anche in questo caso il modo di avviare un’applicazione di ripristino al boot.
    Se vengo a sapere quale, mi faro’ vivo.
    Grazie, ciao.

  6. Il Supremo 20 settembre 2008 alle 10:25 #

    Grazie per la segnalazione, provvederemo subito ad aggiornare la lista

  7. andrea 23 dicembre 2008 alle 12:10 #

    mi dici piu dettagli per il ripristino da hp??

  8. Il Supremo 23 dicembre 2008 alle 14:26 #

    Per HP devi scegliere le opzioni avanzate e in seguito devi scegliere le opzioni che riporteranno il computer alle condizioni di fabbrica

  9. A,lisa 24 dicembre 2008 alle 15:51 #

    Ciao a tutti qualcuno riesci a aiutarmi vorrei ripristinare il mio Acer 7720,”con cdrom scarsa”
    dal partizione nascosta tramite il prompt dei comandi,visto che ho
    provato con eRecovery si riavvia il pc poi torna di nuovo come prima, ho provato
    anche tramite +non sono riuscito, grazie infinite

  10. A,lisa 24 dicembre 2008 alle 15:53 #

    Ciao a tutti qualcuno riesci a aiutarmi vorrei ripristinare il mio Acer 7720
    dal partizione nascosta tramite il prompt dei comandi,visto che pro ho
    provato con eRecovery si riavvia il pc poi torna di nuovo come prima visto
    anche tramite alt+10 non sono riuscito, grazie infinite

  11. Il Supremo 24 dicembre 2008 alle 17:41 #

    Hai provato a creare i dischi da e-recovery? Se non te li fà creare ormai ti sei giocato la partiziona di ripristino (e su acer e hp succede spesso)

  12. A,lisa 25 dicembre 2008 alle 10:18 #

    Ciao; la partizione e al sicuro meno male li ho copiate anche sul Hd esterno, ho detto che il lettore e scarso tu pensi son riuscito a creare 3 diski solo la 1° parte, il mio problema come posso installare il sistema dal hd esterno o riattavare di nuovo alt+ 10, comunque,,,spero,!, Buon Natale,;)

  13. marina 18 aprile 2009 alle 17:18 #

    ho trovato solo sul vs sito (e vi ringrazio) le info per creare il disco di ripristino del sistema del portatile fujitsu (con vista)..
    Ma quante volte si possono fare questi dischi.. nel senso che il primo cd me l’ha espulso prima che la barra di esecuzione finisse.. (dentro ci sono cose..ho verificato su altro pc, ma non so se sono tutte…) ho messo un secondo cd, la barra si è conclusa e mi dice di scrivere quello come cd 2.. e di inserire altro cd.. qui tutto bene, barra di scorrimento completata cd espulso con comunicazione “conservate questi cd perchè non se ne possono fare altri…” ma l’1???!!! e se il primo non è completo…?
    grazie

  14. Valerio 18 aprile 2009 alle 22:06 #

    L’unico metodo per capire se i dischi sono validi è provarli, però rischi che di compromettere il sistema. Altrimenti puoi provare a crearne altri ma teoricamente non dovresti più avere questa possibilità.
    Se poi il giorno che ripristinerai il tuo computer qualcosa dovesse andare storto c’è sempre un metodo alternativo per recuperare il sistema ma è più complicato.

  15. fabio 26 aprile 2009 alle 12:10 #

    non riesco a fare la recovery di fugitsu siemens
    premo f8 ma mi da solo 2 voci e non conosco il percorso giusto.
    potreste darmi una mano?

  16. fabio 26 aprile 2009 alle 12:12 #

    premetto che non ho cd di nesum tipo

  17. Maghi 28 aprile 2009 alle 5:48 #

    Le soluzioni sono 3:
    1 – chiami Fujitsu Siemens e ti compri i CD di ripristino
    2 – da un’altro pc ti scarichi con utorrent o emule il dvd di vista
    3 – passi a linux e ti installi ubuntu o redhat

  18. salvatore 20 settembre 2009 alle 21:03 #

    e se per caso uno si è creato i dischi di ripristino appena prima dell’utilizzo del pc ma strada facendo li ha persi come il sottoscritto e appena vuole fare un secondo set di dischi il programma recovery menager di HP gli dice che solo un set può fare allora come si risolve il problema??? non lo so se con la garanzia quelli dell’HP possono inviarmi i dischi di ripristino e se nella garanzia cose di questo genere sono compreso… io la garanzia lo estesa fino a 4 anni… voi cosa potete dirmi c’è una soluzione per ovviare al problema???? grazie per l’eventuale risposta a prestissimo grazie…

  19. Maghi 21 settembre 2009 alle 6:27 #

    Purtroppo se vuoi un set di dischi di ripristino le case ti chiedono dei soldi. Se li vuoi chiama la HP ma li devi pagare.

  20. Roberto 23 settembre 2009 alle 12:23 #

    Salve!
    Ho un problema tecnico con un p.c. un po’ datato.
    Ho una scheda madre con processore “Amd” Duron 800 mhz , cui e’ stato sostituito con un processore “Amd” Athlon 1800 Mhz !.
    Ora il p.c.ha una velocita leggermente superiore (1100 mhz).
    La mia prima domanda e’ :
    e’ rischioso aggirnare il bios della scheda madre per aumentare le prestazioni del processore?
    Un ‘altro problema riguarda il collegamento in cascata di 2 hard disk della Maxtor.
    Il vecchio e’un hard disk da 40 gigabyte circa.
    Il nuovo da 80 gigabyte circa.
    Collegandoli assieme , ed essdo installato lo stesso sistema operativo (windows xp)….ho avviato il p.c. mi ha caricato il sistema operativo , ma successivamente quando l’ho spento e riacceso , mi ha cancellato il sistema operativo presente nel nuovo hard disk dicendomi che manca un file di installazione “.dll”.
    Mi sarebbe di grande aiuto sapere come posso ripristinare questo problema ed eventualmente delucidazioni riguardo il primo punto.
    Anche dei link con illustrazioni e spiegazioni scritte su come operare sarebbe utilissimo.
    Aspetto vostre notizie.
    Ciao Roberto!
    p.s.: spero di essere stato abbastanza chiaro nell’ espormi ! :)

  21. Daniele 25 ottobre 2009 alle 17:28 #

    Rettifico quanto da me affermato in precedenza in merito al notebook Asus X51 RL: i supporti per il ripristino sono forniti… e a dir la verità, fin’ora, non mi è ancora capitato di imbattermi in un Asus sprovvisto dei CD/DVD di ripristino anche se, in alcuni casi (cercando con google) ho visto che si faceva menzione al tasto F9… non ho avuto modo di approfondire con una esperienza diretta ad ogni modo.
    Ciao.
    P.S.
    Penso che questa pagina sia una delle più utili presenti su internet… Grazie!

  22. tishan 26 novembre 2009 alle 15:16 #

    voglio sapere come si fa ripristinare un pc asus windows vista

  23. Maghi 26 novembre 2009 alle 18:53 #

    Premi f8 all’avvio e seleziona ripristina il computer dal menu.

  24. Paola 2 dicembre 2009 alle 16:13 #

    Salve,
    io ho avuto problemi col mio Lg x120 perchè non era fornito del kit di recovery ed ho perso parecchie funzionalità (lo splashtop soprattutto) a seguito di una errata formattazione. Il problema è stato aggravato dall’assenza completa di supporto tecnico da parte della casa madre LG. Questa mail serve per mettere in guardia chiunque ha acquistato o acquisterà tale laptop:Attenti! create i cd di ripristino da voi perchè nessuno ve li fornirà, neppure a pagamento!!!
    Detto ciò, a chi acquisti oggi tale computer quale procedura consigliate di seguire per creare i dischi di ripristino?
    grazie

  25. montilir 6 marzo 2010 alle 19:36 #

    salve. anche io mi ritrovo nella stessa barca. ho un Lg xp e vorrei fare il ripristino. ma da la tastiera perche non ho piu i cd di ricupero. so che per i acer e alt- f10 e per hp f11. ma non so quale modo e per Lg.

  26. Giacomo 18 giugno 2010 alle 17:28 #

    Salve,
    possiedo un acer e sono intenzionato a fare un ripristino riavviando e utilizzando ALT+F10:
    l’HD del mio portatile è diviso in 2 partizioni, una dove è installato il sistema operativo e una contenente i dati (film, musica, giochi, …). La mia domanda è questa: facendo questo ripristino verrà formattata solo la partizione con il sistema operativo o perderò anche i dati nell’altra partizione?

  27. Gionny 30 ottobre 2010 alle 9:28 #

    salve dovrei ripristinare il sistema operativo del mio asus 3500 ltp e un po datato del 2002 con xp qualcuno puo aiutarmi?? non possiedo il cd di ripristino grazie

  28. el siddig 6 marzo 2011 alle 21:33 #

    acer come recovery alt f11 si

  29. Andrei 8 marzo 2011 alle 21:59 #

    ciao a tutti..io ho un problema. Ho un fatto un ripristino completo al mio SAMSUNG R60 plus perchè non andava piu avanti…ma subito dopo il ripristino…mi chiede una password per accere come utente samsung..?? io non so proprio quale possa essere…mi potreste aiutare?? grazie =) =)

  30. Claudio2 24 marzo 2011 alle 10:04 #

    Ciao,
    ho di recente ‘ripulito’ il mio Vaio con un antivirus. Dopo questa operazione alcune funzioni sono diventate lente o inaccessibili (p.e. Skype genera un errore durante il funzionamento).
    La cosa più corretta da fare è un ripristino del sistema, che però mi è ostacolato dal fatto che il lettore CD è fuori servizio.
    Dovrò sicuramente recuperare il lettore, ma posso fare qualcosa nel frattempo per sistemare il problema ?
    Grazie.

  31. alessandro 11 aprile 2011 alle 17:28 #

    salve il mio pc mi dice ntldr mancante premere ctrl+alt+canc per riavviare lo faccio ma nn succede nulla provo con f10 mi si riavvia il pc ma mi chiede un floppy provo f11 ma spunta floppy dvd network bot vorrei ripristinare ilpc mentre lo accendo ma nn riesco con f8 pls aiutatemi graz in anticipo

  32. carlos 20 aprile 2011 alle 1:28 #

    eh per ripristinare unpc asus xp senza cd come si per che questi sono per vista e per il xp come si fa

  33. monica 25 maggio 2011 alle 17:52 #

    salve, qualcuno mi può aiutareeeeeeeeeeee!!!!!
    ho un pc fujitsu siemens, mi siè rotto l’alimentatore. Ne ho comprato un’altro, ma ho dei problemi a farlo partire:
    - o i cd di riprstino sono stati fatti male (da me), oppure…..
    come posso fare per averne altri (magari più attendibili)

  34. Ciprian 27 giugno 2011 alle 14:31 #

    Ci sono riuscito grazie a questo post, avevo il notebook pieno di virus, pur avento kaspersky internet security, aspettavo molto tempo per la risposta dei comandi mo il mio notebook e come nuovo. A questo computer che e un Acer aspire 5920 mi sono procurato un windows da un mio zio gratuitamente+ crack originale :P:P

  35. daNY 14 novembre 2011 alle 15:53 #

    ho u acer e non ho il acere erecovery management
    sul pc, poi uso pure lucid puppy 5.2 come devo fare x ilripristino?.

  36. Power GT 22 gennaio 2012 alle 0:58 #

    Ho un toshiba mini che come lo accendo si ferma in una schermata nera con una linietta…. che devo fare?!……….. Aiuto!!!!

  37. davide 28 ottobre 2012 alle 16:13 #

    ciao! io ho trovato nello scantinato un HEAD DesignNote T con XP Professional versione 2002 service pack 2, processore intel Celeron, 801 MHz, 312 MB di RAM… sapreste come fare a ripristinare?

  38. salvatore mele 12 dicembre 2013 alle 16:35 #

    Salve di scrivo perché ho il PC bloccato da tempo x colpa mia , adesso ci spiego da un po di tempo cerco di entrare nella BIOS del mio PC acer aspire 5738 , x un motivo molto semplice volevo far partire il PC da DVD per poter cambiare sistema operativo , dopo svariati tentativi sono riuscito solo a bloccare il PC non facendolo partire nemmeno dal suo HD , adesso io vichiedo ho provato diverse combinazioni di tasti x accedere alla BIOS , x caso voi avete avuto lo stesso problema che ho io e come lo avete risolto? . Premetto che usato come tasti tutti quelli con combinazione f1 a f12 , compreso di ctrl e alt ., ho cercato diverse soluzioni su alcune pagine web che x ogni tentativo non sono andati a buon fine , x cortesia fatemi sapere se avete una soluzione grazie.

    • Marco Martone 12 dicembre 2013 alle 16:42 #

      Ciao Salvatore, il tasto dovrebbe essere f2 premuto più volte quando vedi il logo Acer. Se non va prova a resettare il Bios togliendo la batteria con il PC staccato dalla corrente e tieni premuto il tasto dell’accensione per 10-20 secondi. Poi riattacca tutto e riprova. Se non va dicci che messaggi vedi a video che magari è un problema diverso. Facci sapere.

      • salvatore mele 12 dicembre 2013 alle 17:18 #

        Ciao Marco grazie x vermi risposto così velocemente , tu intendi la batteria interna quella che si trova sulla scheda madre .

  39. salvatore mele 12 dicembre 2013 alle 17:38 #

    Niente tutto come prima , ti spiego un altra cosa x vedere a schermo la mia BIOS senza entrarci dovrei schiacciare ctrl alt esc e nel punto on cui sento un bip devo schiacciare su pausa x vedere che BIOS è e sempre con la scritta f2 x entrare , ma niente anche se schiacciò altro non succede nulla . Io adesso mi trovo col PC bloccato perché ho fatto un disco di boot con easybcd però lo fatto su una piccola partizione sul HD e a schermo esce scritto che la configurazione del boot non è valida e x risolvere il problema devo riavviare con un disco di windows , che x il momento non posso fare x colpa della BIOS che non mi fa accede , comunque Marco ho fatto quello che mi hai detto ma tutto come prima . Se ti può aiutare ho fatto una foto della schermata che mi esce te la posso anche mandare se ti può essere d aiuto . Grazie

    • Marco Martone 12 dicembre 2013 alle 18:09 #

      Se vuoi mandarmi la foto ti do la mail mjoaljea@yahoo.it. Scrivimi anche che sistema operativo usi.

    • Marco Martone 13 dicembre 2013 alle 7:57 #

      Ciao Salvatore, ho visto la foto e da quel che vedo sembra che il bios si fermi durate la rilevazione dei dispositivi. Sembra piantarsi durante la rilevazione del mouse, ma a volte capita che sia il lettore di schede di memoria o la tastiera. Se lo hai passato al forno vuol dire che la scheda madre ha già avuto qualche problema. Per curiosità hai provato con una tastiera esterna? Hai una scheda di memoria inserita?
      Se lo hai smontato più volte prova a farlo partire con i vari dispositivi staccati. Prova a staccare la tastiera, il lettore di memorie, il muse pad e così via. Queste prove potrebbero indicarti quale e se c’è qualcosa di guasto che fa piantare l’avvio.
      Fammi sapere.

  40. salvatore 16 dicembre 2013 alle 11:57 #

    caro marco , ormai sono giorni che provo a risolvere il problema ma nessuna soluzione all orizzonte, ho smontato tutto e facendo tutti i test possibili ma sempre con lo stesso esito , ultimamente ho cercato di moddare la bios con un programmino che si chiama BIOSEdit2.2.13 ma mi sa che è troppo complicato e non sapendo come modificare la bios x far partire prima il cd o dvd non credo che possa risolvere questo seccante problema , ti ringrazio x la tua disponibilità e ti saluto buone feste .

    • Marco Martone 17 dicembre 2013 alle 11:51 #

      Salvatore, comincerei a considerare che se a quanto mi dici ti si pianta il PC all’avvio e non riesci a fare altro che tu debba pensare alla soluzione di caricare un nuovo BIOS con il programma che ti rilascia ACER nella sezione download del loro sito dove indichi il portatile e scarichi il file zip del BIOS.
      Se hai un floppy disk esterno o comunque riesci a far partire il PC con DOS copi il tutto dentro e lanci il programma bios.bat. Altrimenti non c’è da far altro che arrendersi al fatto che la motherboard sia andata e non so quanto convenga farla riparare.

  41. ROYAL 11 febbraio 2014 alle 20:06 #

    ciao , ho bisogno del tuo aiuto per favore. ho un acer aspire one d270. da diversi giorni non si riavvia. il primo messaggio di errore all’avvio era :”ripristino di errori da Windows.. avvio non riusciuto ,il problema potrebbe essere dovuto a una modifica recente apportata al software o hardware” . ho tentato in diversi modi a ripristinare. col tasto f2, da main, ma mentre ripristina si blocca per ore. poi ho tentato ancora fino a che successivamente mi viene fuori altro messaggio errore:”Windows error recovery” e dopo poco schermata nera. premendo tasti alt f10, ieri ha iniziato a elaborare finvhè da ieri sera esce ” installazione dispositivi”. e nulla. non so che fare. aiutami per favore. grazie

    • Valerio Maggi 11 febbraio 2014 alle 20:36 #

      Ciao, se windows è quello originale installato dall’acer, si ripristina premendo all’avvio alt+f12 e dovrebbe partire il recovery. Att.ne facendo così perdi tutti i dati. Aspettiamo tue notizie

      • royal 12 febbraio 2014 alle 9:49 #

        buondi, premendo all’avvio alt f12 Suonaaaaaa.. uffi. quindi?e poi rimane schermata nera.. help!!

  42. royal 12 febbraio 2014 alle 10:02 #

    adesso è partito il controllo del fil system su c. è questa la procedura che si doveva attivare? sabato era partita cosi pure però poi alla fine rimaneva bloccata per ore e ore su “installazione dispositivi”. vediamo che succede adesso. grazie

  43. royal 12 febbraio 2014 alle 16:33 #

    continua l’avventura.. dopo essere partito il controllo del file system su c. ha lavorato per circa 2 ore. dopodicchè mi dava operazione completata, attendere il riavvio. ma attendendo il riavvio mi dava “installazione di Windows – errore o riavvio imprevisto del computer.impossibile continuare l ‘installazione di Windows,scegliere “ok” per riavviare il pc quindi riavviare l’installazione.” quindi ho premuto ok. adesso esce schermata nera. continua con “avvio dei servizi” . e ancora schermo nero. forse non riesce, ci sarà qualche problema? devo fare altro? grazie

    • Valerio Maggi 18 febbraio 2014 alle 8:20 #

      E’ probabile una rottura dell’hd o un numero elevato di bad sector. Se ancora non riesci scrivi e ti indichiamo un metodo per capire se l’HD funziona o meno.

  44. enrico 15 febbraio 2014 alle 11:11 #

    salve ho bisogno di aiuto ho un notebook hp pavilion dv17 con sistema windows 7 professional quando vado al recovery manager e faccio ripristima sistema mi chiede una password ma io non ho mai messo nessun password che faccio ho bisogno di ripristinarlo con le impostazioni iniziali

    • Marco Martone 15 febbraio 2014 alle 13:24 #

      Hai provato ad inserire la password del tuo account utente di windows?

  45. mattia 16 febbraio 2014 alle 20:58 #

    Ciao io ho un hp pavilion peró non mi va il touchpad, c’è il modo di usare recovery manager senza il mouse?ovvero con la tastiera???grazie

    • Marco Martone 17 febbraio 2014 alle 7:43 #

      Guarda credo di si, prova ad usare comunque un mouse esterno.

    • Valerio Maggi 18 febbraio 2014 alle 8:18 #

      Si, puoi usare il recovery manager senza mouse, ogni comando ha una lettera sottolineata. Significa che per utilizzarlo devi usare “ALT” + lettera sottolineata.

  46. Agnese 22 febbraio 2014 alle 13:56 #

    ciao a tutti ho un problema abbastanza grave per me.
    nn riesco più ad entrare nel mio pc. ieri sera l’ho.spento e riaccesso stamattina dicendomi -immpossibile caricare il profilo utente. accesso del servizio profili utente nn riuscito.questo nemmeno accendevo o riavviavo dopo aver messo la password. ho provato anche con la modalita provvisoria ma niente da fare..per favore qualcuno mi puo aiutare?! ho tutto il materiale dell’universita sul pc e documenti vari nn voglio perderli.nn riesco ad entrare. come.faccio?!grazie.di cuore

    • Valerio Maggi 22 febbraio 2014 alle 13:58 #

      Ciao Agnese, che sistema operativo c’è sul pc? Windows 7, 8?

  47. Agnese 22 febbraio 2014 alle 14:08 #

    ciao Valerio grazie.di aver risposto subito.
    ho un acer aspire home.basic windows vista.5738z

  48. Agnese 22 febbraio 2014 alle 14:10 #

    credi che posso rientrare?!è una cosa che si puo risolvere facilmente?!

    • Valerio Maggi 22 febbraio 2014 alle 20:23 #

      Ciao, scusa il ritardo ma lavoravo. Allora potresti provare ad accedere con il prompt dei comandi e fare uno scandisk. Per accedere al prompt devi fare come per andare in modalità provvisoria e poi scegliere “modalità provvisoria con prompt dei comandi”, quando si sarà avviato scrivi chkdsk c: /f /r e dai invio. Questa operazione potrebbe durare anche 2-3 ore. Ma potrebbe risolvere il problema. Se così non và meglio non fare altri tentativi e procedere al recupero dei dati. Attendiamo tue notizie.

  49. Agnese 22 febbraio 2014 alle 21:46 #

    grazie mille ancora..ho provato con promt dei comandi in modalita provisoria ma mi porta lo stesso all avvio come in modalita normale…
    insomma nn riesco nemmeno ad entrare in modalità provvisoria..come posso fare?! nn riesco nemmeno ad entrare come posso recuperare i dati?! ho provato mille volte ma niente.. nn so piu cosa fare…

  50. Agnese 27 febbraio 2014 alle 19:39 #

    Ciao ma nn cè nessuno che mi può aiutare con il problema che ho scritto sopra?!a nessuno li è mai successo una cosa del.genere?!…

  51. Valter 5 marzo 2014 alle 5:06 #

    Bravi

  52. Patrizia 19 marzo 2014 alle 22:52 #

    Ciao, ho un grosso problema. Il mio computer fisso è da ripristinare perché fa un rumore fortissimo, ma per colpa mia (ho fatto troppi ripristini negli anni scorsi) non posso più fare il ripristino come appena uscito dalla fabbrica. qualcuno mi può aiutare? grazie

    • Marco Martone 19 marzo 2014 alle 23:43 #

      Ciao Patrizia, se il rumore è meccanico come di un ticchettio continuo ti consiglio di provvedere a verificare che il tuo hard disk non abbia problemi di funzionamento. Prova qualche tool di verifica. Se ancora ti parte il PC puoi usare HDDScan scaricabile dal sito http://hddguru.com/software/2006.01.22-HDDScan/ altrimenti dovresti utilizzare un tool che parte dall’avvio del PC. Parlo di tool di veridica di sistema avanzati e a basso livello che di solito utilizzano i tecnici informatici. In particolare potresti provare ad usare SeaTools della Seagate scaricabile dal sito http://www.seagate.com/support/downloads/seatools/.
      Se il rumore invece è tutt’altro che meccanico ma corrisponde all’avvio delle ventole di raffreddamento prova ad aprire il case se è un PC fisso e a verificare che non ci sia nulla che ostruisca la corretta rotazione delle ventole

  53. francesca 28 marzo 2014 alle 1:08 #

    ciao, ho comprato da poco un SONY VAIO svf1532w1ew e stavo creando i dvd per il supporto di ripristino.
    durante la creazione del primo dvd non ho avuto problemi mentre invece quando stava caricando il secondo dvd mi si è bloccato di colpo dicendo di dover riavviare il sistema.
    ora ovviamente per poter creare gli altri 3 dvd devo riaprire la sezione di VAIOCARE per il ripristino ma visto che il DVD N.1 ce l’ho già creato esiste un modo per crearli dal 2°???
    oppure devo nuovamente per forza riniziare tutto dal primo?
    grazie mille

    p.s. vanno bene dvd+r o meglio dvd-r? giusto per sapere…visto che forse li devo ricomprare almeno vado sul sicuro

    • Marco Martone 28 marzo 2014 alle 7:39 #

      Purtroppo devi rifare anche il primo. Sony ha un procedimento perla creazione dei dvd di ripristino che non prevede questo tipo di operazione. Comunque che ti si sia riavviato il computer è un po’ strano. Riprova il tutto e se ti si blocca di nuovo vuol dire che c’è qualcosa che non va. Per quanto riguarda i dvd usa quelli che vuoi non fa differenza, comunque se non ricordo male con i computer di ultima generazione puoi usare anche una pendrive come supporto di ripristino.

Lascia un Commento


− 3 = quattro